Otto alimenti per una vita lunga e sana: migliorano la salute dell’intestino

Vuoi migliorare la tua dieta e lo stile di vita? Mangia questi otto alimenti e starai bene: ecco quali sono.

Non sono poche le persone che cercano di seguire una buona dieta. Si tratta di un ottimo modo per restare in forma quando non si vuole sgarrare troppo. E rivolgersi ad un nutrizionista in questo caso potrebbe essere una buona idea. Il problema è che non tutti sanno quali tipi di alimenti assumere. Ma in questo caso ne basteranno soltanto otto, e sono i migliori in circolazione. Approfondiamo il discorso per saperne di più.

Cibi da mangiare per una corretta alimentazione
Ecco quali cibi dovresti mangiare per una corretta alimentazione – ermesagricoltura.it

Esistono alcuni cibi che non sono solo vegetali ricchi di fibre, antiossidanti e prebiotici. Ma possono essere di supporto per ridurre il rischio di cancro all’intestino. Quindi ci aiutano a mantenere un buon stile di vita e a diminuire la possibilità di sviluppare un tumore molto difficile da affrontare. Uno dei tanti è la mela per esempio, seppur fosse scontato che ci fosse. La frutta croccante è un prebiotico molto utile dato che aggiunge le fibre alla propria dieta.

Mangia questi otto alimenti e starai bene: non dovrai preoccuparti della dieta d’ora in avanti

Un altro alimento che dovrebbe essere mangiato è il mirtillo rosso. Infatti è ricco di antiossidanti unici e migliora i batteri intestinali, i quali generano diversi benefici importanti. Non manca neanche il melograno in questa lista, conosciuto per essere un potente antiossidante. Inoltre è noto come acido ellagico dato che conferisce delle proprietà antitumorali. Di seguito troviamo il lampone, una fonte di fibre, vitamina C e composti vegetali molto importanti.

Quali cibi mangiare per una corretta alimentazione
Mangia questi cibi: non avrai problemi di salute – ermesagricoltura.it

Anche la barbabietola rossa non è un alimento da sottovalutare. Difatti è ricco di antiossidanti con proprietà antitumorali (i carotenoidi in questo caso). Arriviamo verso la fine parlando della ciliegia, con alti livelli di composti vegetali che migliorano lo stomaco. Persino la fragola ha un alto contenuto di vitamina C e composti vegetali, proprio come i fenoli per esempio.

E per concludere ci teniamo a nominare il pomodoro. Mangiarne in buone quantità permette di introdurre nel corpo un potente antiossidante: il licopene. Una dieta che prevede di consumare questi alimenti potrebbe essere d’aiuto per farci stare meglio. Vi consigliamo vivamente di mangiarli per poter stare in salute e ridurre il rischio di cancro all’intestino. Non sono nocivi e fanno solo del bene: perché privarsene?

Impostazioni privacy