Nuovo bonus attivo per gli italiani, fino a 1500 euro disponibili per famiglia: come richiederlo subito

Sono disponibili 1500 euro per famiglia: ecco tutto ciò che c’è da sapere su come richiedere il nuovo bonus attivo per gli italiani.

In pochi sono a conoscenza del fatto che è possibile richiedere un bonus del valore di 1500 euro a famiglia. Si tratta senza ombra di dubbio di un’opportunità che farà gola a molti per questo vale la pena approfondire la questione.

Bonus da 1500 euro per famiglia
Ogni famiglia può richiedere un bonus da 1500 euro – ermesagricoltura.it

In questo articolo, troverete tutto ciò che c’è da sapere in merito ai requisiti necessari per avere accesso alla misura. Non solo ci soffermeremo anche su quelle che sono le modalità di richiesta del nuovo bonus attivo per gli italiani.

Bonus fino a 1500 euro per famiglia, come funziona

Sono molti gli italiani che non sanno che è possibile richiedere un bonus che può arrivare fino a 1500 euro. Si tratta di una misura che si rivolge a determinate famiglie, ma che sta per scadere per questo bisogna affrettarsi a presentare la domanda.

Bonus da 1500 euro per famiglia
Il bonus psicologo può arrivare fino a 1500 euro – Ermesagricoltura.it

Quello a cui stiamo facendo riferimento è il Bonus psicologo 2024 per il quale sono stati stanziati 5 milioni di euro nel 2023 e 8 nel 2024 tramite decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Nello specifico, si tratta di un sussidio destinato ai privati cittadini per il pagamento di un ciclo di sedute di psicoterapia. Per l’ottenimento dello stesso si tiene conto di una serie di fattori, tra cui il reddito e l’ordine di arrivo delle richieste.

Alla luce di quanto detto, è prevista una graduatoria e una volta assegnato, il buono deve essere utilizzato entro i 180 giorni e non oltre non prima di aver attivato la procedura relativa alle prenotazioni delle sedute. Per presentare la domanda si ha tempo fino al 10 marzo e dovrà essere inoltrata all’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Essa può essere inoltrata da coloro che si trovino a far fronte ad una condizione di stress psicologico, ansia o di particolare stato di fragilità o depressione. In riferimento al limite ISEE previsto per poter accedere alla misura, esso è stato fissato a 50mila euro.

In caso di reddito non superiore ai 15mila euro, è previsto un importo pari a 1500 euro, mentre scende a 1000 euro in presenza di un reddito compreso tra i 15mila e i 30mila euro. Infine, il bonus scende a 500 euro, in caso di ISEE compreso tra i 30mila e i 50mila euro. Dopo la scadenza prevista per la presentazione della domanda, comunque, si riceverà l’esito tramite SMS e/o mail o potrà essere consultato accedendo alla sezione “Ricevute e provvedimenti”.

Impostazioni privacy