Soldi, ora devi attendere solo 10 secondi per essere pagato

Il 2024 si apre con una splendida notizia sul fronte delle tempistiche relative ai versamenti di denaro. Di che cosa si tratta e quali sono i vantaggi

Cambia tutto sul fronte dei versamenti di denaro e, in particolare, dei tempi relativi a queste procedure. La novità è arrivata nelle prima settimane del 2024 ed è stata accolta con grande entusiasmo. Ma attenzione, non si tratta di una specifica decisione italiana.

Novità UE sulle tempistiche dei bonifici: i dettagli
Cambia tutto nei tempi dei pagamenti, la novità (ermesagricoltura.it)

Bensì di una rivoluzione proveniente nientemeno che dal Parlamento Europeo alla quale anche il Belpaese, come del resto gli altri Stati membri, si dovrà adeguare. Scopriamo dunque di che cosa si tratta e quali sono i vantaggi.

Soldi, pagamenti in soli dieci secondi. Così cambia tutto

La novità fa capo ad un testo approvato con 599 voti favorevoli: solo 7 sono stati i voti contrari mentre 35 deputati si sono astenuti rendendo di fatto le nuove regole ufficiali. E riducendo ai minimi termini i tempi per una specifica forma di pagamento, che dovrà ora avvenire in una decina di secondi. Questo consentirà ai clienti e alle imprese ubicate in tutta l’Unione Europea di avere la garanzia che il pagamento arrivi in maniera pressoché immediata, senza più tempi di attesa di alcun tipo. Si fa chiaramente riferimento ai bonifici bancari che, per effetto delle nuove regole, dovranno essere processati immediatamente dagli istituti bancari e dai prestatori di servizi a pagamento ma non solo perché anche la sicurezza dei trasferimenti monetari ne andrà beneficiando grazie a quanto previsto nel nuovo regolamento UE.

Pagamenti immediati via bonifico: nessun costo extra previsto
Bonifico istantaneo con segnalazione in soli 10 secondi (ermesagricoltura.it)

Di fatto vengono aggiornate le norme dell’area unica dei pagamenti effettuati in euro ovvero della cosiddetta Single Euro Payments Area meglio nota come SEPA. Chi usufruirà del bonifico istantaneo potrà così avere la certezza che esso venga processato all’istante senza che si debba attendere per tempi lunghi il denarol Importante passaggio della nuova procedura sarà anche il fatto che il pagatore riceverà entro soli dieci secondi la conferma che il pagamento a favore del beneficiario sia stato eseguito. La norma dovrà essere applicata anche dagli stati membri nei quali la moneta non è l’euro per quei conti bancari che consentono di effettuare le operazioni in euro. Il periodo di transizione sarà però, in questi casi, più lunghi. E con alcune deroghe ad esempio nel caso in cui il bonifico venga effettuato fuori dall’orario di lavoro. Le operazioni di questo tipo inoltre non saranno soggette ad alcun costo aggiuntivo, pertanto si avrà il beneficio della rapidissima ricezione del pagamento al posto di dover attendere due o tre giorni senza alcun esborso extra di denaro.

 

Impostazioni privacy